Abbiamo ricevuto il pagamento della tua iscrizione alla gara " Winter 2018 "

 

Ricordati di stampare la ricevuta del bonifico o del pagamenti Paypal e di portarla con te sul campo insieme al modulo iscrizione.

Grazie Mille 

Abbiamo ricevuto il pagamento della tua iscrizione all'evento "Sesta edizione Quota 33 - 2018"

ATTENZIONE! IL PAGAMENTO NON E' VALIDO SE NON ASSOCIATO A UNA SQUADRA DI CUI E' CONFERMATA LA PROCEDURA DI ISCRIZIONE!

Ricordati di stampare la ricevuta del bonifico o del pagamento paypal e di portarla con te sul campo insieme al modulo di iscrizione.

Grazie mille

Abbiamo ricevuto il pagamento della tua iscrizione all'evento "Memorial Car. Vittoriano Cimmarrusti 2017 - 6a edizione".

ATTENZIONE! IL PAGAMENTO NON E' VALIDO SE NON ASSOCIATO A UNA PERSONA DI CUI E' CONFERMATA LA PROCEDURA DI ISCRIZIONE!

Ricordati di stampare la ricevuta del bomifico o del pagaento paypal e di portarla con te sul campo insieme al modulo di iscrizione.

Grazie mille

IL CLUB IDPA TDM ‐ Tiro Difensivo Modenese ORGANIZZA
UN CORSO DI IDPA SAFETY OFFICER
IL CORSO SARA’ TENUTO DAL SAFETY OFFICER INSTRUCTOR (SOI) FEDERICO IANNELLI (COUNTRY POC PER L’ITALIA, IDPA SSP MASTER)

Il corso può accogliere un massimo di 15 candidati al giorno, si concluderà nello stesso giorno e si svolgerà nella seguente data:
SABATO 24 OTTOBRE 2015

da un po' in giro si vocifera di un progetto di legge per il .22LR che risolverebbe i problemi dei tiratori UITS. in effetti detto progetto di legge ESISTE, e' dei deputati Ruggeri e Poli (UdC), e' stato presentato il 28/09/2011 ed attualmente (dal 18/10) e' in fase di esame alla camera. per i curiosoni, ve lo allego da leggere in PDF qui sotto.

MA, attenzione attenzione, NON E' solo per il .22LR, bensi' norma un mucchio di altre cosine, stile, ad esempio, COME SI DEVE PRESENTARE LA DENUNCIA DEI COLPI, dicendo che essi devono essere suddivisi SOLO tra colpi per arma lunga o corta.

il testo per intero ve lo copio qua sotto (son 3 articoli) ma date un'occhiata alla relazione di proposta ... non e' male da leggere :-D

PROPOSTA DI LEGGE Art. 1.

1. Possono essere tenuti in deposito o essere trasportati nel territorio dello Stato senza licenza, esplosivi della prima categoria in quantità non superiore a 5 chilogrammi di peso netto, artifici in quantità non superiore a 25 chilogrammi di peso lordo, escluso l'imballaggio, ovvero un numero di millecinquecento cartucce cariche in calibri per arma lunga, nonché duecento cartucce cariche in calibri per pistola o per rivoltella, e un numero illimitato di bossoli innescati, di inneschi e di micce di sicurezza. Le munizioni a percussione anulare si considerano munizioni per arma lunga detenibili nel numero di millecinquecento. Al fine di stabilire il quantitativo di polvere detenuto si applicano le disposizioni relative al gruppo A di cui al secondo comma dell'articolo 82 del regolamento di cui al   regio decreto 6 maggio 1940, n. 635 .  
2. La denuncia della detenzione dei prodotti esplodenti e delle munizioni di cui al comma 1 deve essere eseguita se la si protrae per oltre 72 ore dall'acquisto purché non si tratti di reintegro di quantitativi già denunciati. La denuncia delle munizioni deve indicare se si tratta di munizione in calibro per arma lunga o per arma corta; non è richiesta l'indicazione identificativa del calibro. 
3. Il Governo provvede, entro un mese dalla data di entrata in vigore della presente legge, ad apportare le modifiche necessarie al regolamento di cui al   regio decreto 6 maggio 1940, n. 635 .

Visto che lo so che siete dei dispersi persi ( :-P ), vi avverto qui fin da ora:

ho aggiornato sul sito il software che gestiva le gallerie delle foto e quello che gestiva i filmati alle ultime versioni, il che comporta che le visualizzazioni di questi due tipi di oggetti sono cambiati (le versioni nuove sono ovviamente piu' fighe delle vecchie, no?)

tanto per dire, invece di caricare il file .zip delle foto, se volete potete direttamente indicare il set d immagini su flickr e lui ve le prende al volo, senza piu' problemi di dimensioni e sbattimenti vari: schiaffate pure le foto su flickr, dite al sito dove sono e poi ci pensa lui. magari adesso non aspetteremo piu' mesi che Salsi mi dia i DVD , no?

Per intenderci , la galleria qui l'ho fatta in questo modo:

ho creato un account su Flickr andando su http://www.flickr.com/ e registrandomi

Ho buttato via le foto doppie e, per fare una prova, ho ridotto le dimensioni a 1024 x 768 (se no ci mettevo 2 vite a caricarle a 5 megapixel di risoluzione)

Mi sono scaricato il loro software "flickr uploadr" (cosi' ho provato pure quello)

Ho messo tutte le scritte belline nelle foto (e' pure facile e comodo), gli ho detto di farne un set, e ho schisato il buton "carica"

quando ha finito sono andato sul set su flickr (ti ci manda direttamente lui), ho copiato l'URL (per i non informaticesi, l'indirizzo della pagina web) e l'ho copiato in "galleria immagini"

ho aggiornato l'articolo

mi sono goduto il risultato

 

Visto che si poteva, ho cambiato la grafica delle gallerie, rendendola a mio unico e imprescindibile parere piu' chic di prima. ma visto che sono demoKratico, vi invito a lasciarmi commenti qui sotto sul vi piace di piu' / di meno / era meglio prima (BLAM!) / ci voglio i fiorellini ecc.

visto che ci sono svariate differenti visualizzazioni in questi nuovi plugin, c'e' pure una remota possibilità che vi ascolti e passi a un altro modo di farvi vedere le foto se preferite :-)

PERO' al primo che mi dice "hey, ma e' cambiato QUELLO sul sito nonfunzionapiu'unafavaoddiooddiooddioglihackercattivi!!!" a questo punto sono autorizzato a rispondere a male parole :-D

vedete voi :-)

Dopo il rinnovo delle strutture fisiche anche la struttura internet del TSN Sassuolo si rinnova.

Come potete vedere il sito è stato completamente rifatto, e permette un inserimento di contenuti molto più facile ed alla portata di tutti... e che molti di noi dovrebbero conoscere bene :-D

Per ora alcune funzioni sono in fase sperimentale (ad esempio i calendari), ma per ora godetevi la prima fase sperimentativa: man mano il sito migliorerà sempre più

Ok, abbiamo appena avuto una pessima notizia: tranne fondi di magazzino o simili, dovremo pensare di sostituire la Rex Rossa con qualche altra polvere nelle nostre cartucce ricaricate.

La risposta ci dicono che vene dalla Fblu di Fiocchi, che sostituirà la Rex. pero' pero'...

Pero' la prima domanda che mi pongo e':

il motivo per cui la scelta della Rex era così invitante stava nel suo costo decisamente basso, che per i colpi da usare in allenamento era a dir poco perfetto.

ma ora si vocifera un prezzo della Fblu intorno ai 35/38 euro al Kg, contro i vecchi 25/28 della Rex. mi chiedo a questo punto se, ritarare le presse per ritararle una volta finite le scorte, non convenga cercare altre polveri.

Ovvio , io non sono un esperto di ricarica, ma mi sembrava di aver sentito ventilare prezzi similari per la PEFL18 di Baschieri e Pellagri (38 euro, ma l'ho vista segnalata su internet anche a 48) , mentre addirittura si trovano segnalazioni delle PEFL 26 e 28 (specifiche per il 9x21 secondo B&P) a 35 euro, il che le renderebbe più economiche della Fblu.

poi si sente in giro anche della Cheddite Granular S, Salsi l'ha provata per il .45 e sembra che funzioni egregiamente, e su armi magazine se ne parlava tempo fa come di un'ottima alternativa a un costo un pò più elevato. peccato che "un pò più elevato" erano 30/35 euro al kg.

insomma, siamo sicuri che la futura alternativa alla rex rossa debba essere proprio la Fblu? non ci conviene guardare in giro se ci sono polveri migliori a prezzi se non più accettabili quantomeno comparabili?

seconda domanda che mi pongo:

certamente considero preferibile quando posso acquistare prodotti italiani rispetto a prodotti esteri, sempre poi che gli "italiani" non mi facciano girare le balle, nel qual caso il famoso "voto col portafoglio" lo faccio spesso e volentieri (fatevi un giretto sul sito FIAS e potreste trovare alcune motivazioni in merito).

il problema e' come dovremmo reagire però quando vengono fuori "voci" di un trasferimento in svizzera dell'intera produzione della Fiocchi perche' , cito dall'articolo http://www.infoinsubria.com/2011/03/la-fiocchi-munizioni-investe-in-svizzera/ , " per Stefano Fiocchi, è semplice: l’Italia è un paese in declino mentre la Svizzera offre condizioni quadro ideali e sgravi fiscali molto interessanti. Inoltre, nella Svizzera meridionale, si parla italiano e il nuovo insediamento industriale non sarebbe troppo lontano dalla sede principale di Lecco. "

Ora, posso anche capire il Sig. Stefano Fiocchi, per l'amor di dio... ma ad oggi quasi tutti i bossoli che ho acquistato erano targati GFL .

e' il caso che mi chieda se non conviene rivolgersi a un altro fornitore? perche' se dall'italia se ne va la fiocchi, non so chi resti a fare mnizioni e bossoli 9x21, visto che la B&P sembra faccia solo roba per canna liscia. ma se la fiocchi diventa svizzera, cosa dovrebbe convincermi a non andare a cercarmi i prezzi di altri produttori, stile lapua o starline (100 bossoli nuovi 9x21 fiocchi costano 17,51 €, gli starline a 17 €. non ho trovato i lapua, ma il 9x19 costa 26 euro... e Lapua e' Lapua).

 

insomma, se dobbiamo cambiare abitudini di ricarica, io rivaluto il ruolo di Fiocchi nei miei acquisti.

può darsi che alla fine convenga, come può darsi di no, ma non darò per scontato che sia la scelta "giusta"