Pietro Suffritti - Pagina personale

Pietro Suffritti

Un tempo "rapa totale" e webmaster, oggi ricopre la ben poco ambita carica di presidente (forse e soprattutto perchè nessun'altro voleva trovarsi a gestire la rogna)

Safety Officier IDPA, Primary Contact IDPA del club e altre robazze varie

URL del sito web: http://www.suffritti.it
Lunedì, 05 Marzo 2012 13:13

Risultati gara steel challenge 04-03-2012

Ecco la classifica della gara di steel challenge del 04/03/2012.

Se volete il commento lo trovate in reportage gare

Giovedì, 23 Febbraio 2012 10:36

Pubblicate le date delle gare FIAS 2012

Sul Sito FIAS e' stato pubblicato il primo calendario delle gare del 2012, potete vederlo cliccando qui.

alcune cose sono ancora "variabili" (ad esempio non risulta ancora il luogo del National), pero' permette di mettere "da parte" le date essenziali :-)

da un po' in giro si vocifera di un progetto di legge per il .22LR che risolverebbe i problemi dei tiratori UITS. in effetti detto progetto di legge ESISTE, e' dei deputati Ruggeri e Poli (UdC), e' stato presentato il 28/09/2011 ed attualmente (dal 18/10) e' in fase di esame alla camera. per i curiosoni, ve lo allego da leggere in PDF qui sotto.

MA, attenzione attenzione, NON E' solo per il .22LR, bensi' norma un mucchio di altre cosine, stile, ad esempio, COME SI DEVE PRESENTARE LA DENUNCIA DEI COLPI, dicendo che essi devono essere suddivisi SOLO tra colpi per arma lunga o corta.

il testo per intero ve lo copio qua sotto (son 3 articoli) ma date un'occhiata alla relazione di proposta ... non e' male da leggere :-D

PROPOSTA DI LEGGE Art. 1.

1. Possono essere tenuti in deposito o essere trasportati nel territorio dello Stato senza licenza, esplosivi della prima categoria in quantità non superiore a 5 chilogrammi di peso netto, artifici in quantità non superiore a 25 chilogrammi di peso lordo, escluso l'imballaggio, ovvero un numero di millecinquecento cartucce cariche in calibri per arma lunga, nonché duecento cartucce cariche in calibri per pistola o per rivoltella, e un numero illimitato di bossoli innescati, di inneschi e di micce di sicurezza. Le munizioni a percussione anulare si considerano munizioni per arma lunga detenibili nel numero di millecinquecento. Al fine di stabilire il quantitativo di polvere detenuto si applicano le disposizioni relative al gruppo A di cui al secondo comma dell'articolo 82 del regolamento di cui al   regio decreto 6 maggio 1940, n. 635 .  
2. La denuncia della detenzione dei prodotti esplodenti e delle munizioni di cui al comma 1 deve essere eseguita se la si protrae per oltre 72 ore dall'acquisto purché non si tratti di reintegro di quantitativi già denunciati. La denuncia delle munizioni deve indicare se si tratta di munizione in calibro per arma lunga o per arma corta; non è richiesta l'indicazione identificativa del calibro. 
3. Il Governo provvede, entro un mese dalla data di entrata in vigore della presente legge, ad apportare le modifiche necessarie al regolamento di cui al   regio decreto 6 maggio 1940, n. 635 .

Giovedì, 24 Novembre 2011 16:13

Aggiornamento del sito

Visto che lo so che siete dei dispersi persi ( :-P ), vi avverto qui fin da ora:

ho aggiornato sul sito il software che gestiva le gallerie delle foto e quello che gestiva i filmati alle ultime versioni, il che comporta che le visualizzazioni di questi due tipi di oggetti sono cambiati (le versioni nuove sono ovviamente piu' fighe delle vecchie, no?)

tanto per dire, invece di caricare il file .zip delle foto, se volete potete direttamente indicare il set d immagini su flickr e lui ve le prende al volo, senza piu' problemi di dimensioni e sbattimenti vari: schiaffate pure le foto su flickr, dite al sito dove sono e poi ci pensa lui. magari adesso non aspetteremo piu' mesi che Salsi mi dia i DVD , no?

Per intenderci , la galleria qui l'ho fatta in questo modo:

ho creato un account su Flickr andando su http://www.flickr.com/ e registrandomi

Ho buttato via le foto doppie e, per fare una prova, ho ridotto le dimensioni a 1024 x 768 (se no ci mettevo 2 vite a caricarle a 5 megapixel di risoluzione)

Mi sono scaricato il loro software "flickr uploadr" (cosi' ho provato pure quello)

Ho messo tutte le scritte belline nelle foto (e' pure facile e comodo), gli ho detto di farne un set, e ho schisato il buton "carica"

quando ha finito sono andato sul set su flickr (ti ci manda direttamente lui), ho copiato l'URL (per i non informaticesi, l'indirizzo della pagina web) e l'ho copiato in "galleria immagini"

ho aggiornato l'articolo

mi sono goduto il risultato

 

Visto che si poteva, ho cambiato la grafica delle gallerie, rendendola a mio unico e imprescindibile parere piu' chic di prima. ma visto che sono demoKratico, vi invito a lasciarmi commenti qui sotto sul vi piace di piu' / di meno / era meglio prima (BLAM!) / ci voglio i fiorellini ecc.

visto che ci sono svariate differenti visualizzazioni in questi nuovi plugin, c'e' pure una remota possibilità che vi ascolti e passi a un altro modo di farvi vedere le foto se preferite :-)

PERO' al primo che mi dice "hey, ma e' cambiato QUELLO sul sito nonfunzionapiu'unafavaoddiooddiooddioglihackercattivi!!!" a questo punto sono autorizzato a rispondere a male parole :-D

vedete voi :-)

Mercoledì, 16 Novembre 2011 16:01

il sito del TSN Sassuolo si rinnova

Dopo il rinnovo delle strutture fisiche anche la struttura internet del TSN Sassuolo si rinnova.

Come potete vedere il sito è stato completamente rifatto, e permette un inserimento di contenuti molto più facile ed alla portata di tutti... e che molti di noi dovrebbero conoscere bene :-D

Per ora alcune funzioni sono in fase sperimentale (ad esempio i calendari), ma per ora godetevi la prima fase sperimentativa: man mano il sito migliorerà sempre più

Sebbene con colpevole ritardi mi appresto a relazionarvi sulla gara organizzata da Ghost Academy del 5 Giugno scorso, soprattutto per darvi le foto.

La gara e' stata piacevolissima, ben organizzata, tutto è scorso piacevole e veloce senza contestazioni e in modo per me estremamente divertente: Gli altri infatti hanno trovato una collezione di esercizi classici (l'aereoplano ecc) ma per me che li affrontavo per la prima volta ovviamente era tutto nuovo!

Un grazie speciale all'organizzazione che e' riuscita a rendere l'esperienza qualcosa di rilassante e piacevole nonostante la "paura da gara"... e un grazie pure al padreterno che ha fatto scendere il previsto diluvio universale solo al termine delle premiazioni !!!

Ed anche l'ultima gara prima del national del 2011 e' andata:

A Gornate Olona il tempo questa volta e' stato leggermente piu' clemente dell'ultima volta, che aveva visto un caldo torrido di proporzioni tali da chiedersi se si era in una fornace, e la gara e' stata per molti versi decisamente piacevole e divertente.

Tecnicamente le innovazioni introdotte dal TPS, con un mucchio di bersagli a scomparsa, sono state infatti molto apprezzate, e hanno fatto perdonare anche alcuni problemi organizzativi in massima parte non dovuti all'organizzazione stessa (se la gente si presentasse a tirare all'orario "giusto" magari non si vedrebbe consegnare l'ultimo statino a un orario cosi' tardo ad esempio... non parliamo poi di quei pirla degli informatici che come al solito ci godono a rallentare tutto ^__^ )

 

Martedì, 06 Settembre 2011 12:02

basta Fblu: La Nobel GM3 al posto delle Rex

Dopo le infinite peripezie di cui vi parlero' in un altro articolo sono giunto alla conclusione di abbandonare la sperimentazione sulla polvere Fiocchi Fblu 32.

Spiacente, ma non posso perdere una vita per "pretrattare" una polvere, ed oltretutto a conti fatti la GM3 risulta pure più economica.

la GM3 si presenta come una polvere granulare abbastanza "fine" (rispetto alla cheddite sembra quasi una sabbia) , occupa poco volume ed e' perfettamente dosabile nel volumetrico della mia Dillon 650. scalda un po' piu' della Rex ma non quanto la Vithavuori N340. per chiarire, dopo 3 caricatori sparati ai piattini più o meno in rapida successione la pistola era bella calda, ma non rovente. La GM3 e' una polvere "veloce", in cui anche pochi decimi di grano di differenza "si vedono", ma essendo MOLTO ben dosabile il problema e' a mio avviso abbastanza relativo. io ho fatto pochissima fatica a tarare il volumetrico, e con 4 Grs di polvere il bossolo e' semivuoto rispetto alla vecchia rex rossa (arriva un po' sotto la metà)

Ovviamente il fatto che occupi poco volume e che con pochi decimi di grano cambi sensibilmente la carica ha anche uno svantaggio: bisogna fare più attenzione a non fare una doppia carica rispetto alla Rex, che in quel caso semplicemente usciva dal bossolo. Qui una doppia carica ci starebbe anche nel bossolo, quindi un po' piu' di attenzione e' "di rigore".

Il fatto che in ogni colpo ci vadano circa 4 grani contro i probabili 6 della Fblu dovrebbe fare riflettere: sebbene la GM3 costi un paio di euro in più al Kg ci si caricano 1,5 volte i colpi che ci si caricano con la Fiocchi... quindi economicamente conviene alla grande. senza considerare che e' una polvere MOLTO ben conosciuta e trattata su internet invece di qualcosa che sembra che non sia conosciuta nemmeno dal produttore!

detto cio', eccovi i dati di ricarica dei test fatti sabato 3 settembre (con un caldo beduino e un umido da branchie) con la GM3.

Tutti i test sono stati fatti con la mia Glock 17, che e' notoriamente "veloce" rispetto alle altre, con inneschi Fiocchi Small Pistol, bossoli di recupero e 1 giro completo del factory die lee per la crimpatura (corrispondente secondo al manuale del die a una crimpatura tra "leggera" e "media") :

Palle da 124 Grs:

con OAL 29,5 e 4 grani di polvere ho ottenuto un Power Factor di 124 / 125, giusto giusto al limite inferiore dell'acccettabile, con 4,2 grani si ottiene un power factor sui 130/135 e con 4,3 si arriva anche a un buon 140. nessun segno di sovrapressioni. la polvere alcune volte ha "sputacchiato" qualche residuo di poco conto (per intenderci molto meno di quel che mi succedeva con la cheddite), probabilmente dovuto a una "boling room" troppo ampia rispetto al volume di polvere, che permette alla polvere di accumularsi su un fianco del proiettile nel caricatore e potrebbe non permettere con l'innesco small pistol una accensione completa ed uniforme, generando quindi residui.

pertanto vi consiglio un caricamento "estivo" da 4,2 Grs e "invernale" da 4,3 Grs se volete mantenere un OAL di 29,5 , ma potrebbe essere una soluzione "di tutti i mali" quella di caricare con 4,2 Grs e un OAL di 29,0 , cosa che riducendo la boiling room dovrebbe dare un pelo piu' di spinta e magari evitare il fenomeno della polvere incombusta. le palle usate sono state le blindate che usiamo più o meno tutti.

Palle da 158 Grs:

Qui si temevano sovrapressioni "da paura", che invece non ci sono proprio state. Con 3 Grs di polvere e OAL 29,5 i colpi hanno dato un soddisfacente 130/135 di Power Factor e risultano molto più morbidi e fonte di minor rilevazione dell'arma rispetto alla carica dei 124 Grs. abbiamo controllato attentamente bossoli e inneschi che non presentavano nessun segno di craterizzazione degli inneschi o di sfiancamento del bossolo, insomma, niente segni delle temute sovrapressioni e un bel colpo "soddisfacente da gara".

per stare "tranquilli" abbiamo provato anche con 3,2 Grs di povere che hanno dato un Power Factor di 140-145 senza sensibili differenze sulla mano del tiratore e una certezza matematica di stare a fattore con qualunque arma.

unica considerazione, visto che le palle da 158 affondano nel bossolo di ben 8 millimetri, riducendo cosi' PESANTEMENTE la boiling room, e visto che le "paure" erano legate a eventuali sovrapressioni, prima di provare con OAL più bassi rifarei i test al cronografo se fossi in voi... o almeno verificherei lo stato del bossolo dopo i primi spari

Non ho avuto occasione di provare palle da 115 Grs, ma qualche ricerca rapida su internet (grazie gruppo ricarica fratelli scaglia) parlano di 4,5 min - 4,8 max per il 115 blindato con velocità alla bocca V0 di
340-354 metri al secondo con una beretta 98, che porterebbe a PF di :

340 m/s x 3,28 = 1115,2 Ft/s, 1115,2 piedi al secondo x 115 Grs / 1000 = 128,25 Power Factor minimo

354 m/s x 3,28 = 1161,1 Ft/s, 1161,1 piedi al secondo x 115 Grs / 1000 = 133.53 Power Factor massimo

Insomma, alla fin fine la GM3 mi ricarica tutto quello che mi serve, lavora bene, costa il giusto, scalda un po' la canna rispetto alla rex ma molto meno della vitavhuori, e' molto ben dosabile, sembra che diventi pure reperibile senza grossi problemi. unica "controindicazione" richiede un po' di attenzione in più quando si ricarica, ma se non ce la mettete gia' secondo me siete candidati a farvi male, quindi tanto "attenti per attenti" non cambia un granche'.

per me la Fiocchi Blu va a farsi benedire...

Giovedì, 26 Maggio 2011 16:04

nessuna corrispondenza tra FBlu e Rex

Giusto per informarvi della risposta della Fiocchi, che mi ha chiarito molte cose sulla questione della polvere Fiocchi FBlu (me bimbo che non aveva capito)

estraggo dalla mail del cortesissimo rappresentante della Fiocchi che avevo interpellato per avere idee dei caricamenti con combinazioni di palla differenti dal 123/124 grs:

"Per quanto concerne l'equivalenza FBLU - REX mi preme far notare che sono due propellenti progettati per l'impiego in munizioni spezzate per armi a canna liscia molto diversi tra loro, sia come forma ma soprattutto come composizione chimica e hanno due comportamenti differenti per cui non sono da equiparare. Riguardo invece la sua richiesta di dati di caricamento con altri tipi di proiettili oltre a quelli indicati in tabella per il cal. 9x21 mi spiace dirle al momento non sono disponibili. Non appena verranno resi disponibili li pubblicheremo sul nostro sito, consideri che ci vorrà un po' di tempo che però al momento, purtoppo, non sono in grado di quantificare."

Insomma, dobbiamo metterci in testa che la FBlu e' una polvere NUOVA che nulla ha a che spartire con le vecchie Rex se non la fascia di prezzo, che le tabelle le stanno producendo piu' o meno adesso per il caricamento di cartucce per arma corta e che in pratica ci toccherà di "sperimentare", con MOLTA ma MOLTA attenzione.

diciamo che a parte i caricamenti in tabella mi sa che personalmente aspettero' un po' prima di fare esperimenti... ci tengo alla mia povera glocckina ma ci tengo ancor di più a mani e faccia!

 

Mercoledì, 18 Maggio 2011 16:12

Palle da 158 Grs

Ok, al terzo SMS che mi arriva chiedendo nuove ve lo scrivo sul sito....

Ebbene si, una trattativa nemmeno tanto estenuante con Giulio Palmieri ci ha portato ad ottenere un prezzo decente per le palle FMJRN 158 Grs 9mm della Fiocchi (se non sbaglio trafilatura a .355/.356).

Il primo ordine di 2000 e' gia' in arrivo... e gia' fatto fuori, visto che mi sa che io non ne toccherò nemmeno una , quindi ne sto organizzando un'altro in tempi rapidi.

Volendo risparmiare sulle spese di trasporto, siete vivamente pregati se siete interessati di farmelo sapere possibilmente IN SETTIMANA, aka entro LUNEDI' 23 Maggio in modo da fare un ordine il più possibile "compatto".

Per chi non lo sapesse, queste palle "maggggiche" le ha scoperte il Mango, detto anche Sua Segretariosità, ed in effetti nelle polimeriche ottengono notevoli effetti "anti-rinculo" e "anti-rilevamento". OCIO CHE NON VANNO CONFUSE CON LE 158 Grs DEL .357, che magari RAMATE possono non dare grossi problemi (soprattutto in canne poligonali come quelle delle glock), ma sul blindato... abbiamo grossi dubbi che non generino sovrapressioni notevoli!

Creduto quando provato, ma provato e PROPRIO CREDUTO...

Pagina 4 di 9