• Benvenuti sul sito del Tiro Difensivo Modenese

     

    Il club TDM - Tiro Difensivo Modenese e' un'associazione sportiva composta da persone che amano il mondo delle armi, in particolare il tiro difensivo, che si allenano presso il Tiro a Segno Nazionale di Sassuolo per partecipare a competizioni nazionali o internazionali principalmente (ma non solo) di Action Shooting. Con la nascita in seno all'UITS della disciplina del Tiro Rapido Sportivo il club ha deciso di dare particolare rilevanza a questa nascente disciplina nei propri impegni, ma resta forte l'intento di partecipare anche a discipline come le gare militari U.N.U.C.I. o il tiro dinamico accumunate dall'uso di armi in movimento all'aperto.

    13 commenti Leggi tutto...

FORTE CANARBINO SHOOTING CLUB

ORGANIZZA

10° GARA CAMPIONATO ITALIANO ACTION SHOOTING

DOMENICA 19 SETTEMBRE 2010

PRESSO IL CAMPO DI TIRO
FORTE CANARBINO (LA SPEZIA)


Sono ammessi a partecipare esclusivamente tutti i tiratori iscritti FIAS e regolarmente iscritti alla
stessa.


Quota iscrizione: euro 40,00
Orari: ore 9.30 ritrovo, ore 10,00 inizio gara.
Dati gara: 6 stages, 108 colpi circa.
Munizioni: a cura di ogni singolo tiratore (libero l’uso di ogni tipo di palla).
Regolamento: ufficiale FIAS 2010
Classifiche: individuale per ogni divisione e classe.
Match Director: Paolo TRIOLI

Per informazioni ed adesioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – cell. 3286870860 – fax 058446197.
Le adesioni si intendono perfezionate mediante l’invio a mezzo e-mail: ominounonwind.it, o fax 058446197, entro 12.09.2010 del modulo d’iscrizione debitamente compilato allegato alla presente.
Si ricorda che chi ha effettuato l’iscrizione dovrà pagare la relativa quota anche qualora non potesse partecipare all’evento.
La manifestazione avrà luogo con qualsiasi condizione meteorologica.
Sarà disponibile una zona ristoro sul campo di gara.
Tutti i tiratori devono essere in regola secondo la legge Italiana per quanto riguarda i permessi di porto e/o trasporto delle armi e
l’utilizzo dei calibri consentiti. L’organizzazione declina ogni responsabilità per il mancato rispetto delle norme in vigore; i tiratori
saranno comunque coperti da polizza assicurativa.

Pubblicato in Gare
Giovedì, 09 Settembre 2010 18:53

Allenamento con partenza da seduto

In questo filmato di allenamento possiamo vedere un esempio di partenza da seduto, con pistola senza colpo in canna poggiata su un tavolino davanti a se.

Come si può capire, quando si crea un esercizio di allenamento, il secondo parametro che si prende in esame e' quello del realismo, cioe' costruire situazioni "che potrebbero davvero capitare"

Pubblicato in Allenamenti al TSN
Giovedì, 09 Settembre 2010 17:38

Un altro esempio di allenamento - Maino

Altro esempio di allenamento, questa volta portato a termine da Maino Lonardi.

Anche qui si tratta di un allenamento in invernale presso il campo di dinamico del TSN di Sassuolo , dove siamo basati

Pubblicato in Allenamenti al TSN
Giovedì, 09 Settembre 2010 12:30

Gara FIAS Forte Carnabino - La spezia - 2009

Il reportage fotografico dell'ultima gara a Forte Carnabino (la Spezia)

Pubblicato in Reportage Gare

Il reportage fotografico della partecipazione dei nostri atleti al National FIAS del 10/11 Ottobre 2009 a Valdo la Mola - Latina.

E' abbastanza interessante notare, nel video, la presenza di ben 2 SO a seguire l'esercizio, a controprova dell'attenzione di FIAS per la sicurezza

Pubblicato in Reportage Gare
Mercoledì, 08 Settembre 2010 13:02

Un allenamento visto in prima persona

In questo articolo abbiamo convinto uno dei nostri tiratori (il buon Antonio Manzini) ad inforcare un paio di occhiali con telecamera ed abbiamo filmato in questo modo l'esecuzione di uno stage.

Questo vi permette di vedere "da un punto di vista insolito" quello che facciamo e come lo facciamo

Pubblicato in Allenamenti al TSN
Mercoledì, 08 Settembre 2010 08:03

Un esempio classico di allenamento - Manzo

Qui potete vedere Manzini che esegue uno stage di allenamento da una visuale "più classica"

L'allenamento e' stato svolto sul nostro campo presso il TSN di Sassuolo in stagione invernale.

La persona che segue il tiratore e' il "Security Officier" ( o "Shooting Officier") ed ha il compito di controllare che tutto lo stage venga svolto in sicurezza.
Anche un tiratore esperto come il nostro Manzini infatti potrebbe, senza rendersene conto, trovarsi in situazioni di pericolo (ad esempio, qualcuno potrebbe entrare nell'area di tiro) e compito dell' SO NON e' solo quello di "prendere tempi e punteggi" ma soprattutto di permettere che l'esercizio venga svolto in assoluta sicurezza

Pubblicato in Allenamenti al TSN
Venerdì, 03 Settembre 2010 15:03

Benvenuti sul sito del Tiro Difensivo Modenese

Benvenuti sul sito del Tiro Difensivo Modenese

 

Il club TDM - Tiro Difensivo Modenese e' un'associazione sportiva composta da persone che amano il mondo delle armi, in particolare il tiro difensivo, che si allenano presso il Tiro a Segno Nazionale di Sassuolo per partecipare a competizioni nazionali o internazionali principalmente (ma non solo) di Action Shooting. Con la nascita in seno all'UITS della disciplina del Tiro Rapido Sportivo il club ha deciso di dare particolare rilevanza a questa nascente disciplina nei propri impegni, ma resta forte l'intento di partecipare anche a discipline come le gare militari U.N.U.C.I. o il tiro dinamico accumunate dall'uso di armi in movimento all'aperto.

Pubblicato in Benvenuti

Anche Gian Paolo Manganelli non delude. Alla VIII° prova del campionato nazionale si aggiudica la 1° posizione in classifica per la Limited Division categoria SharpShooter

Pubblicato in Reportage Gare

Il nostro presidente continua a non sfigurare di certo nelle gare nazionali. Alla VIII° prova del campionato nazionale si aggiudica la 4° posizione in classifica per la Limited Division categoria Expert.

Pubblicato in Reportage Gare
Pagina 6 di 7
  • Dove siamo
  • Chi siamo
  • Sicurezza prima di tutto
  • I Principi dell'Action Shooting
  • Cos'e' L'Action Shooting

Dove Siamo

La sede legale del club è

TDM - Tiro Difensivo Modenese ASD

C/O Maino Lonardi

Via Nobili, 57

41100 Modena (MO)

Ovviamente però non pratichiama la nostra attività presso la sede legale.

Potete trovarci "tendenzialmente" il sabato pomeriggio presso i campi di tiro dinamico del TSN di Sassuolo, sito in via del Tiro a Segno 245,  Sassuolo (MO)

"Tendenzialmente" perche' visto che il nostro e' uno sport all'aperto, se piove e grandina non potete avere la certezza di trovarci, e visto che siamo comunque inseriti all'interno delle attività del TSN di Sassuolo, se vi e' una gara potremmo non essere disponibili

Read More

Cos'è il TDM

Il club TDM - Tiro difensivo Modenese ASD e' un'associazione sportiva dilettantistica composta da persone che amano il mondo delle armi, in particolare il tiro difensivo, che si allenano presso il Tiro a Segno Nazionale di Sassuolo per partecipare a competizioni nazionali o internazionali nelle discipline del tiro Difensivo (IDPA), Dinamico (FITDS), Rapido Sportivo (UITS) e Militare (UNUCI)

Nato nel lontano 19 Novembre 2007 dalla riunione "carbonara" dei soci fondatori, in quel di Via Nobili 57, hanno inteso fondare una associazione apolitica, avente per finalità lo sviluppo e la diffusione di attività sportive intese come mezzo di formazione psico-fisica e morale dei soci, mediante la gestione di ogni forma di attività agonistica ricreativa con particolare riferimento alla pratica della disciplina del tiro sportivo.

Oltre agli agonisti sono menbri del club anche persone che hanno solo voglia di divertirsi in sicurezza con armi corte o lunghe, imparando il maneggio e le tecniche di difesa in situazioni che si avvicinano il più possibile alla realtà, sempre nell'ambito della massima sicurezza e del totale rispetto della legge.

Ma prima di tutto e' un gruppo di persone appassionate che si trovano bene insieme e che si divertono a praticare sport in cui la componente ludica e' assolutamente essenziale: se non ci divertissimo smetteremmo di farlo.

Ben vengano quindi non solo gli allenamenti con le armi da fuoco, ma anche i momenti conviviali, che hanno una importanza almeno comparabile.

Read More

Questioni di sicurezza

Nelle competizioni dell' A.S. ogni tiratore è tenuto a rispettare queste cinque regole fondamentali:

  1. Considerare ogni arma come se fosse sempre carica.

  2. Non rivolgere mai la volata dell'arma verso qualcosa che non si voglia colpire.

  3. Essere certi del proprio bersaglio e di cosa lo circonda.

  4. Tenere sempre il dito fuori dal grilletto fino a quando non si e' coscientemente deciso di sparare.

  5. Rispettare le leggi e gli ordinamenti giuridici degli Stati in cui si compete.

Read More

Principi

  • promuovere l'informazione sulle norme di sicurezza che regolano l'uso ed il maneggio delle armi da fuoco.

  • creare una condizione di gara equilibrata ed uguale per tutti i concorrenti in modo da testare la capacità e l'abilità individuale dei tiratori.

  • promuovere l'utilizzo nella massima sicurezza di armi e di equipaggiamenti adatti al porto continuato da difesa, anche occultato.

  • dare ai tiratori percorsi di tiro ed esercizi che siano pratici, realistici e divertenti.

  • offrire uno sport di tiro realmente pratico che permetta ai concorrenti di concentrarsi sullo sviluppo della capacità tecnica nel tiro, nel pieno rispetto delle filosofie dell' A.S.

 

Read More

Scopo ed obiettivi dell'Action Shooting

L'action Shooting e' una disciplina di tiro con armi da fuoco che si prefigge di riprodurre, in sicurezza, situazioni di conflitto a fuoco credibili e possibili nella realtà, che vedano come "protagonisti" coloro che sono abilitati al porto d'arma continuato per difesa personale.

Il tiro sportivo dell'A.S. prevede l'utilizzo di un equipaggiamento realmente pratico per poter affrontare adeguatamente gli esercizi di gara in modalità dinamica.

Ai tiratori che partecipano alle competizioni dell' A.S. si richiede di usare armi e buffetteria idonei al porto continuato per difesa personale, poiche' lo scopo di tiro dell' A.S. e' quello di testare la capacita' e l'abilita' del tiratore, nel rispetto della sicurezza, in un'azione di tiro con modalita' diversificate e non la qualita' della sua attrezzatura.

La parola chiave dell'A.S. pero' e' "Sicurezza", quindi laddove si tratta di scegliere di simulare situazioni estreme noi preferiamo garantire la sicurezza del tiratore e di chi gli sta intorno: "Rambo" da noi non e' di casa.

Read More